ORIENTAMENTO STUDENTI







PROGRAMMA – 40° Anniversario Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo” – UNA SERATA A REGOLA D’ARTE


L’ABAV FESTEGGIA IL 40° ANNIVERSARIO
NEL VIVIDO RICORDO DEL SUO FONDATORE AUSONIO ZAPPA

Sabato 26 settembre, alle 17, presso la sede di via Col Moschin n. 17
a Viterbo, le celebrazioni con una vera e propria “Serata a regola d’arte”

Invito(05)

Il prossimo sabato 26 settembre, l’ABAV Accademia di Belle Arti Lorenzo da Viterbo, sita in via Col Moschin n. 17, festeggerà il 40° anniversario della sua fondazione.
L’Istituto aprirà i battenti al pubblico alle ore 17 e darà vita a una vera e propria “Serata a regola d’Arte”.
A fare gli onori di casa, ed aprire la kermesse, sarà il direttore Ing. Luigi Sepiacci che nell’occasione annuncerà il nuovissimo concorso dedicato ad Ausonio Zappa, il fondatore dell’Accademia. L’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”, fu fondata infatti nel 1975, esattamente 40 anni fa ed è stata la prima Accademia di Belle Arti non statale, a gestione privata, ad essere legalmente riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione e, successivamente dal Ministero dell’Università e della Ricerca. La serata del 26 settembre sarà un’occasione per ricordare e commemorare la fulgida figura del suo fondatore, il Prof. Ausonio Zappa, pioniere dell’educazione privata in Italia e al contempo fondatore della Nuova Accademia di Belle Arti “NABA” di Milano e dell’Accademia Britannica di Roma. La sua personalità, occorre sottolineare, è da annoverarsi tra le prime promotrici in Italia dei programmi Erasmus/Socrates ed è nota anche per gli importanti incarichi di prestigio ricoperti nei network europei Art-Accord Europe, ELIA, ICFAD. Proprio per omaggiare la sua figura, durante la festa commemorativa, l’Ingegner Luigi Sepiacci, direttore dell’Accademia, indirà il Premio Ausonio Zappa rivolto a tutti gli studenti, amatori, intenditori di scultura e pittura. Il direttore Ing. Luigi Sepiacci presenterà con l’occasione anche il libro “Gli affreschi della domus delle pitture nell’area archeologica di Poggio Moscini a Bolsena”.
Seguirà la premiazione del vincitore del concorso “Uno scatto per San Pellegrino in Fiore 2016” che chiuderà la prima parte delle celebrazioni.
Alle 18.15 un lungo tappeto rosso entrerà in scena per un affascinante défilé in cui gli studenti di Fashion Design faranno sfilare le loro collezioni: sarà una splendida combinazione di musiche, abiti e colori all’interno di una location davvero unica e suggestiva.
Scultura e pittura saranno poi le altre due protagoniste della serata: per l’occasione verrà allestita un’esposizione delle opere degli allievi, ed ex allievi, dell’Accademia così da ricostruire per intero i 40 anni della sua intensa attività artistica. In simultanea una mostra di pittura convoglierà l’attenzione degli spettatori in un’improvvisazione di arte “hic et nunc”.
L’Arte troverà così espressione in tutte le sue forme: “Motion comic” e “Speed drawing”, un workshop sul fumetto a cura del prof. Fabrizio Pinzaglia; poi una mostra fotografica curata dagli studenti più meritevoli dell’Accademia e infine la proiezione del cortometraggio di Lorenzo Gomiero per dare voce anche al corso di Cinema.
A conclusione della serata, una suggestiva performance di Ceramica Raku, in cui il Prof. Emanuele Ioppolo mostrerà come la materia – sotto l’effetto di acqua e fuoco – trasforma la sua fisionomia con giochi di meravigliose sfumature cromatiche. Interverrà all’importante manifestazione celebrativa anche il figlio dello storico fondatore, Gianluca Zappa, che insieme con le altre autorità ricorderà l’iter di questi quarant’anni di attività dell’Accademia quale vitale centro propulsore di Arte nel territorio viterbese.




40° Anniversario Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”


Il 26 settembre,in occasione del suo 40° anniversario, l’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”,sita in via Col Moschin 17, inaugurerà un pomeriggio all’insegna dell’ARTE.
Sarà un connubio affascinante tra moda, pittura e scultura interamente aperto al pubblico; una serie di eventi che coinvolgeranno voi spettatori in un’atmosfera magica dove la Creatività farà da padrona.
L’espressione dell’arte viva in una location unica e suggestiva nel cuore di Viterbo.




MANIFESTO DEGLI STUDI 2019.2020


Il Manifesto degli Studi contiene la descrizione dei Corsi attivati dall’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo”, delle procedure amministrative per gli studenti italiani e stranieri che si immatricolano e che si iscrivono ai corsi, dei requisiti e delle modalità di immatricolazione e di iscrizione, delle scadenze per i pagamenti delle tasse e dei relativi importi.




BIGLIETTI SCUOLA EXPO 2015


Facendo seguito alla nota ministeriale n.72013 del 20 aprile 2015 si comunica che gli studenti interessati all’acquisto del biglietto per la manifestazione Expo 2015 potranno prenotare il biglietto dal 6 maggio al 10 giugno 2015.

Per la prenotazione è necessario recarsi personalmente presso la segreteria didattica durante il ricevimento al pubblico (lun-mer-ven dalle 10.00 alle 12.00) muniti di libretto accademico.




CORSO CERAMICA RAKU


 

 

 

 

 




Corso Parlare in pubblico con Pier Maria Cecchini


 

 

 

 

 

 

 




SCUOLA LIBERA DEL NUDO


SCUOLA LIBERA DEL NUDO

Il corso della Scuola Libera del Nudo dell’Accademia di Belle Arti di Viterbo offre l’opportunità agli artisti e agli studenti d’arte di esercitarsi nel disegno con il modello vivente, di indagare le sue molteplici forme dal “vivo”, e di verificare ed incrementare le conoscenze teoriche della figura umana.

La pratica del disegno dal vero alla Scuola Libera del Nudo si basa su un notevole numero di “ore di posa” dei modelli viventi, sia maschili sia femminili. Durante tale pratica vengono indagati tutti gli aspetti tecnici, grafici e pittorici della rappresentazione del nudo.

L’orario viene programmato e distribuito in 1 giorno alla settimana.
Le pose dei modelli sono di tre diversi tipi: brevi, medie e lunghe.

CRITERI DI AMMISSIONE
Possono iscriversi, senza prova preliminare di accesso, coloro in possesso di maturità artistica, di diploma di Accademia di Belle Arti, di laurea in Architettura, di laurea DAMS.
Possono frequentare la Scuola Libera del Nudo gli studenti iscritti all’Accademia.

Possono iscriversi in seguito al superamento della prova di ammissione, consistente in una prova grafica, tutte le persone prive del titolo di studio previsto.

La frequenza al corso non è obbligatoria.
La Scuola Libera del Nudo non rilascia titoli di studio, ma solo attestato di partecipazione
Il costo è mensile ed è di Euro 100, comprensivo di insegnante dedicato , modella e tutto ciò che serve per disegnare tranne il materiale personale: matite e fogli.




Corso di Decorazione della ceramica


Corso di Decorazione della ceramica

ll corso di decorazione ceramica dell’Accademia di Belle Arti di Viterbo, è aperto a tutti coloro che amano decorare oggetti, personalizzandoli con motivi Medievali, Rinascimentali, Moderni e Personali.

Il programma inizia con la presentazione della tecnica sulla Maiolica e segue con approfondimenti sugli svariati metodi e stili decorativi.
Un corso quindi originale e divertente per riscoprire e rafforzare la creatività e la manualità, favorendo inoltre un’ acquisizione storico-artistica legata alla tradizione Viterbese.

I corsi sono aperti a tutti i livelli e sono possibili inserimenti in qualsiasi momento .

Gli incontri hanno cadenza settimanale di 3 ore a lezione.
Il materiale è a carico della scuola
Gli oggetti prodotti saranno a disposizione del corsista.
Il prezzo è di Euro 140,00




CHIUSURA FESTIVITA’ NATALIZIE 2014


Per tutti gli studenti ricordiamo che l’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo” rimarrà chiusa dal 24 dicembre 2014 al 6 gennaio 2015.
Le lezioni ripenderanno con regolarità dal 7 gennaio 2015.
L’ABAV vi augura BUONE FESTE.

Buone feste dall'ABav(05)