L’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI VITERBO RICORDA IL MAESTRO ROBERTO JOPPOLO UOMO, ARTISTA E SCULTORE UNICO

Post 2 of 112
image_pdfimage_print

L’Accademia di Belle Arti “Lorenzo da Viterbo” ricorda con vivida commozione il maestro Roberto Joppolo. Il maestro Roberto Joppolo ha lasciato nel cuore dei suoi tanti studenti un bellissimo ricordo di uomo mite, amante dell’Arte e dell’umanità delle persone. E’ stato un illustre esponente, famoso in tutto il mondo e l’ABAV ha avuto il piacere di affidargli nel 2011 la docenza della cattedra di scultura. Nell’arco della sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti e il direttore dell’Accademia di Belle “Lorenzo da Viterbo” Luigi Sepiacci apprezzandone da subito le doti uniche ed eccellenti che aveva gli ha conferito il diploma di Accademico ad Honorem.
“E’ stato per lungo tempo con noi ad insegnare ai tanti figli di questa terra l’amore per l’Arte e le tecniche di realizzazione che dominava con perizia assoluta”, afferma nel suo ricordo il direttore dell’ABAV Luigi Sepiacci, “un maestro di vita innanzitutto, con una Fede assoluta, che lo ha portato ad eccellere nella vita prima e nella scultura poi”.
“Un amico e un grandissimo artista e maestro”, così, con grande emozione, Luigi Sepiacci che poi prosegue: “tutta l’Accademia, in un momento tanto triste, è vicina alla moglie Maria Gabriella e ai figli, ma anche alla comunità viterbese per una perdita così significativa”. “Riusciva ad infondere nelle sue creature artistiche l’entusiasmo, la genialità, la spiritualità, ma anche la modernità in una miscela unica e grandiosa”.
“Oggi tutti noi abbiamo perso un qualcosa di grande”, conclude Luigi Sepiacci, “ma, il suo ricordo vivo nei nostri cuori e nei cuori dei suoi tanti studenti, così come le sue innumerevoli, monumentali, opere che lo consegnano all’immortalità dell’Arte, ci fanno sentire un poco meno tristi”.

Post by SegreteriaABAV

MENU